• 06 31059164   info@fisio2g.it
  • Via Costantino, 55 - 00145 Roma
  • Lun-Ven 10:00-20:00

Stretching arti inferiori

Mettere il piede su un appoggio alto abbastanza da generare tensione permettendovi però di fare l’esercizio in equilibrio.

Cercare di mantenere il bacino sul piano orizzontale evitando di sollevare l’emilato in allungamento o di ruotare verso il lato del piede a terra.

A questo punto potete flettere il busto in avanti. Consigliamo di flettere leggermente il ginocchio, tenere la rotula rivolta verso l’alto e portare la punta del piede verso di voi.

La seconda figura detta ballerina prevede di ruotare leggermente in fuori le ginocchia senza spostare i piedi o modificarne il contatto al suolo.

Flettere il tronco inarcando la schiena sino a che questa sia perfettamente piatta.
L’ente genera molta tensione su tutta la muscolatura posteriore, ma non deve dare nessuna sintomatologia a livello della colonna.
Leoggiare entrambe le mani su una superficie stabile per rendere l’esercizio meno impegnativo.

Lo stesso esercizio può essere svolto in posizione seduta. Ginocchia semiflesse, punte dei piedi verso l’alto, inarcare la zona lombare e contemporaneamente flettere il tronco portando le braccia il piu avanti possibile.

Se necessario prendere appoggio con la mani a livello delle caviglie o della punta dei piedi sempre inarcando la zona lombare.